Buone da mangiare in ogni momento della giornata, 😋.

Sarà che sono in quel periodo del mese, sarà che era un po’ che non sfornavo qualche dolce fatto con le mie mani ma ieri mi sono alzata con una gran voglia di un dolce buono ma semplice da preparare. Così, ricettari alla mano, ho cercato e ricercato finché il mio sguardo si è soffermato sulla ricetta delle Girelle alla Nutella… (o meglio, Triangrelle, visto che la maggior parte mi sono venute a forma di triangolo. Il triangolo, no, non l’avevo considerato… 😁). Dopo aver controllato di avere tutti gli ingredienti mi sono rimboccata le maniche e ho preparato questo dolce.

Questa volta, però, non ho fatto nessuna modifica alla ricetta e l’ho seguita pari pari a come era descritta nel ricettario, 😉.

Tempo di preparazione: 40 minuti + riposo.

Per 6 persone:

  • 3 uova;
  • 60 g di farina 00;
  • 60 g di fecola;
  • 90 g di zucchero semolato;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 30 g di zucchero a velo;
  • 250 g di Nutella.

Sgusciate le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero semolato e 3 cucchiaio di acqua e montate il tutto con una frusta. Unite anche la farina, la fecola e il lievito setacciati, e mescolate gli ingredienti con una spatola, fino a ottenere un composto omogeneo.

Foderate una teglia rettangolare di 28X32 cm con un foglio di carta da forno, versatevi l’impasto preparato, livellate la superficie aiutandovi con una spatola e fate cuocere in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Sfornate e rovesciate la pasta biscuit calda su un canovaccio appena inumidito, eliminate la carta da forno e arrotolate. Mettete da parte e fate raffreddare.

Srotolate nuovamente la pasta biscuit, farcitela con la Nutella, arrotolate di nuovo aiutandovi con il canovaccio, trasferite in frigo e lasciate raffreddare per circa 3 ore. Trascorso il tempo, prelevate il rotolo dal frigo, affettatelo, spolverizzate le girelle con lo zucchero a velo e servite.

Il consiglio in più: se volete rendere ancora più golose le vostre girelle potete mettere sopra lo strato di Nutella un po’ di gocce di cioccolato.

E come decorazione finale potete unire allo zucchero a velo un cucchiaio di cacao (amaro o dolce a vostra preferenza) e spolverare, con questo mix, le vostre girelle.

Questo dolce può essere mangiato in ogni momento della giornata: a colazione, come merenda di metà mattina o metà pomeriggio per voi o per i vostri bambini, come dolce di fine pranzo o come dopocena. Insomma, ogni momento è buono per concedersi una girella alla Nutella, 😉.

Come vi sembrano venute le mie girelle alla Nutella? Sono promossa, bocciata o rimandata a settembre, 😁?

Aspetto i vostri commenti. 🙂

6 pensieri su “Ricetta: “Triangrelle alla Nutella”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...